Teatro Nero - TaFantastika

Sullo spettacolo

Questo spettacolo classico e NON VERBALE del Teatro nero ispiratosi al romanzo “Alice nel paese delle meraviglie” di Lewis Caroll ha affascinato già, con le sue immagini poetiche e trucchi scenici perfetti, gli ammanti del teatro in più di trenta paesi di tre continenti. Non si tratta di una trasposizione meticolosa del modello letterario all’opera teatrale. La storia inizia lì dove è stato interrotto il corso della vita della piccola Alice. L’autore servendosi della vostra fantasia permette all’Alice di ripassare tutti i movimenti più belli e teneri della sua adolescenza, primi amori, maturità nascente, scoperte importanti, gioia e dolore, riso e pianto. Tutto questo si svolge sullo sfondo dedicato a Praga vecchia, ai sui gioielli architettonici e storia ricchissima, ma anche a Praga come crocevia della cultura cristiana e di quella ebraica.

L’allestimento artistico, maxiproiezioni, cartoni animati prodotti appositamente per questo spettacolo, marionette, trucchi teatrali ed effetti del Teatro nero unici nel loro genere, musica classica tratta dalla sinfonia “La mia patria” di Bedřich Smetana e dalle “Danze slave” di Antonín Dvořák, ma più di tutto la vostra fantasia, contribuiscono a creare un’esperienza teatrale unica alla quale non si può assistere in nessun’altra parte del mondo.